Esplorando New York: PIZZA!

Sono venuta a New York in vacanza per la prima volta nell’ agosto 2006. Essendo una persona piuttosto avventurosa quando si tratta di mangiare, quella settimana mi sono sbizzarrita nel provare tutti i tipi di cucina che in Italia non si trovano facilmente (o che, per lo meno, non si trovavano facilmente dieci anni fa): sushi, indiano, cinese, malesiano… E, ovviamente, ho girato tutti i vari fast foods e mi sono fatta le mie belle scorpacciate di hamburger e patatine.

starbucks

#TBT to 2006: Starbucks a colazione ogni mattina

Adesso che vivo qui da oltre nove anni pero’, a volte mi viene nostalgia dei sapori di casa e la voglia di una bella pizza ITALIANA si fa sentire. Ci tengo a sottolineare italiana perche’ New York e’ famosa in tutta l’ America per la sua pizza by the slice, ovvero, la pizza tagliata a fettone che eravamo abituati a vedere da piccoli quando guardavamo le tartarughe ninja! Anche se a me la classica fetta di pizza newyorchese non dispiace, onestamente trovo abbia poco a che fare con la nostra pizza e penso vada inserita in una categoria completamente diversa.

Ninja-hfd

Non so a voi, ma a me le tartarughe ninja mettevano sempre fame 😛 (source)

Di seguito, troverete la mia top 3 delle pizzerie italiane a New York:

RIBALTA

Zona: Union Square, Greenwich Village (48 E 12th St New York, NY 10003 – 212.777.7781)

Tipo di pizza: Napoletana/alta

Pizza senza glutine: si

Ribalta e’ il mio posto preferito per eccellenza per la pizza. Ne hanno di tantissimi tipi, dalla classica margherita alla porcini e pancetta, la mia preferita! Di solito vengo qui dopo il cinema, che e’ situato a due minuti a piedi. La specialita’ di Ribalta’ e’ la “Pizza in Pala”, una pizza di dimensioni ovali per due persone. Ribalta offre anche dei buonissimi antipasti. Fra tutti, vi consiglio i calamari fritti: fritti al punto giusto e serviti con una salsa preparata con prezzemolo e limone. Una cosa che non mi faccio mai mancare quando vengo qui e’ un’ Aperol Spritz e il dolce. Anche quando sono stra-piena, non posso dire di no al loro buonissimo tiramisu! O, quando si e’ piu’ di due e si vuole dare il meglio di se’, una bella pizza alla Nutella ci sta tutta. Se non avete voglia di pizza, il menu offre anche pasta e insalate. Non le ho mai provate onestamente (non succede mai che non abbia voglia di pizza ehehe), ma dall’ aspetto sembrerebbero deliziose.  Ribalta e’ abbastanza grande, ma consiglio vivamente di chiamare e prenotare in anticipo, specialmente durante il weekend.

Ribalta

Pre-bowling pizza da Ribalta con la mia amica Raina

EMPORIO

Zona: NoLiTa (231 Mott St New York, BY 10012 – 212.966.1234)

Tipo di pizza: bassa

Pizza senza glutine: si

Ad essere sincera, la prima volta che sono andata da Emporio un paio di anni fa ho ordinato pasta, non pizza. Emporio infatti e’ conosciuto piu’ come ristorante che come pizzeria. Poi, quando la mia compagnia si e’ trasferita da Midtown East a SoHo, abbiamo iniziato ad ordinare la pizza da li quasi ogni venerdi ed e’ da li che e’ nato il mio amore per la pizza di Emporio. Emporio offre nove tipi di pizza. La mia preferita, sembrera’ banale, ma e’ la Margherita. Sara’ la salsa di pomodoro saporitissima, sara’ la mozzarella di bufala… so solo che la loro margherita e’ la migliore che abbia mai assaggiato qui a New York. Una contendente della margherita e’ la prosciutto & rughetta con scaglie di parmigiano. Infatti, io e la mia collega ne ordiniamo sempre un tipo a testa e poi dividiamo 😉

Emporio

Troppo difficile sceglierne un solo tipo!

Di tutte le pizzerie che ho provato a New York, la pizza di Emporio e’ probabilmente la piu’ leggera. Emporio e’ la tappa ideale per una pausa-pranzo durante una giornata di shopping a SoHo o se si ha voglia di una buona pizza e magari un assaggio di pasta fatta in casa (consiglio gli spaghetti con i ricci di mare). Mentre durante l’ ora di pranzo si trova posto facilmente, consiglio di prenotare in anticipo per cena.

KESTE

Tipo di pizza: Napoletana/alta

Zona: West Village (271 Bleecker St New York, NY 10014 – 212.243.1500)

Pizza senza glutine: si

Keste e’ fra le pizzerie piu’ famose di New York e il motivo e’ semplice: la pizza di Keste e’ veramente buona… Mi viene l’ acquolina in bocca solo a pensarci! La brutta notizia? Non e’ possibile effettuare prenotazioni e di solito l’ attesa per un tavolo e’ piuttosto lunga. Essendo Keste piccolo, meglio andare in due o in quattro al massimo. Sul menu, oltre la pizza, ci sono anche insalate e qualche antipasto, ma niente pasta o secondi. Keste offre oltre trenta tipi diversi di pizza e vi posso assicurare che sono una piu’ buono dell’ altra. Se volete provare fra le pizze italiane piu’ buone e famose di New York, una visita da Keste e’ d’ obbligo. Se pero’ andate di fretta o siete un gruppo di persone piuttosto numeroso, ve lo sconsiglio. Se siete nella zona di Time Square, potete provare la “sorella” di Keste, Don Antonio (309 West 50th Street  646.719.1043). I proprietari sono gli stessi di Keste e gira voce che la pizza di altrettanto buona.

Bonus point per Keste: se siete delle fan di Sex and the City come me, sappiate che la famosa casa di Carrie Bradshaw e’ situata a meno di 10 minuti a piedi da Keste, al numero 64 di Perry Street. Per raggiungerla, basta proseguire verso ovest su Bleecker Street (la strada dov’e’ situata Keste) e girare a destra una volta raggiuto l’ angolo con Perry Street 😉

BUON APPETITO!

 
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s