Allenamento 22 – 28 giugno

Giugno giugno… Quanto ti amo quando non corro e quanto ti odio quando corro e mi uccidi con il tuo caldo e la tua umidita’! Come avrete capito, e’ stata un’ altra settimana di alti e bassi.

Lunedi 22 giugno – corsa lenta, 6 miglia (9.7km) 50:44 (8:28 min/mile 5:15 min/km)

Martedi 23 giugno -2 miglia riscaldamento, 4 miglia (6.4km) tempo run/fondo medio veloce, 2 miglio defaticamento. 32:24 (8:06 min/mile 5:01 min/km). 8 miglia (12.8km) in totale.

Corsa svolta a Central Park. Durante il riscaldamento e’ piovuto e la cosa mi ha reso contenta perche’ pensavo che la pioggia avrebbe rinfrescato un po’ l’ aria… NO! La pioggia ha alzato ancora di piu’ l’ umidita’ che, insieme al caldo, hanno creato una combinazione tutt’ altro che ideale. Durante il primo miglio, mi sono sentita piuttosto bene. L’ allenatore mi aveva detto di ambire ad una media di 8:00min/mile (4:58) per questo allenamento e cosi ho deciso di seguire delle mie compagne di squadra che volevano correre allo stesso ritmo o ad un ritmo leggermente piu’ lento e non ho controllato il mio Garmin… Errore! Primo miglio: 7:48 (4:50). Troppo veloce e sapevo che me ne sarei pentita durate il resto dell’ allenamento. Infatti, dopo la salita del secondo miglio (8:05/5:01), ho rallentato e perso le mie compagne, concludendo l’ allenamento ad un ritmo medio di 8:06 (5:02). Le ultime due miglia sono state corse in 8:08 (5:03) e 8:26 (5:14). Mi sono sentita mancare il fiato e, durante la fine, le gambe si sono trasformate in gelatina. Soliti effetti del caldo insomma. Si direte voi, la media e’ stata comunque buona. Ma, chi se ne intende di maratone, sa che svolgere un allenamento in questo modo significa andare contro le leggi basilari della maratona (o di qualsiasi altro tipo di gara): mantenere un ritmo costante o, ancora meglio, spingere di piu’ alla fine, iniziando magari piu’ lentamente. Insomma, mi sarei presa a schiaffi martedi 😉 Sbagliando si impara pero’.

Mercoledi 24 giugno – corsa lenta, 6 miglia (9.7km) 50:53 (8:28 min/mile 5:15 min/km)

Giovedi 25 giugno – corsa lenta +6x20sec scatti , 8 miglia (12.8km) 1:10:25 (8:48 min/mile 5:28 min/km)

Venerdi 26 giugno – riposo

Sabato 27 giugno – corsa lunga lenta, 14 miglia (22.5km) 2:01:07 (8:28 min/mile 5:22 min/km)

Corsa magnifica! All’ inizio, la leggera umidita’ mi stave dando un po’ di fastidio, ma poi mi sono ripresa e si e’ trasformata in uno di qegli allenamenti che vorresti non finissero mai! Una sensazione fantastica. La corsa si e’ svolta interamente a Central Park, dove c’era in corso una gara (Pride Run) alla quale partecipavano molti dei miei compagni di squadra. Quindi, io e altri miei compagni, ne abbiamo approfittato per correre intorno al parco e, allo stesso tempo, fare il tifo. E’ stato davvero divertente e le miglia sono volate.

Pride Run 2013 in mezzo a Daniela e Sole. Di quella gara ricoordo solo tanta umidita' e il fatto di volermi fermare per vomitare. Grande gara insomma.

Pride Run 2013 in mezzo a Daniela e Sole. Di quella gara ricoordo solo tanto caldo, tanta umidita’ e il fatto di volermi fermare per vomitare. Grande gara insomma.

Domenica 28 giugno – riposo

Si fa per dire riposo… Ho trascorso l’ intera giornata da Ikea a guardare mobile e provare letti 😉

Totale: 42 miglia/67.5km

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s